ONLINE SHOP

Soluzioni TER

Sei in: Soluzioni TER Sollevamento edile

Sollevamento edile

Sollevamento edile TER ha maturato in questo settore una pluridecennale esperienza fornendo sistemi di controllo precisi, efficienti, resistenti per le macchine per il sollevamento edile, in particolare per gru a torre e argani per edilizia. Queste macchine operano in condizioni termiche gravose (temperature di funzionamento basse o alte) legate agli sbalzi termici tra giorno e notte, e sono soggette a varie condizioni atmosferiche (acqua, polveri , raggi UV e salsedine). Devono inoltre essere robuste meccanicamente e avere una buona capacità di resistere ad impatti e urti. I sistemi di controllo impiegati devono essere precisi ed efficienti per evitare collisioni, impatti ed urti,quando esiste la compresenza di altre macchine dello stesso tipo o simili. Sono quindi necessari componenti con alto grado di protezione agli agenti atmosferici, resistenza alle temperature estreme, alto grado di durata e resistenza meccanica, precisione negli interventi di controllo. L’equipaggiamento elettrico impiegato deve assicurare prestazioni elettriche di adeguata potenza e garantire la possibilità di controllo ottimale delle movimentazioni e la corretta gestione della velocità.

Collettori

Collettori con anelli accoppiati a spazzole utilizzati per consentire il passaggio di corrente da una parte fissa ad una in rotazione.

  • Tre diverse serie di collettori
  • Anelli da 10A, 30A o 50A
  • Soluzioni fino a 40 anelli
  • Spazzole in bronzo fosforoso o grafite
  • Idonei per il passaggio di corrente alternata con frequenza 50/60 Hz
  • Disponibili con o senza involucro di protezione
  • IP22 max. - Ie 10A 30A 50A - Ue 400V

Combinatori

  • Due serie di combinatori
  • Diversi tipi di impugnature e manopole di azionamento
  • Fino a 6 velocità per direzione, con movimento a croce o a 360°
  • Movimento libero, con sicurezza “uomo morto”, con blocco meccanico, o con blocco elettrico
  • Soluzioni con interruttori e potenziometri
  • Soluzioni con attuatori analogici con uscite in corrente, tensione, PWM o CANopen
  • Ie 2A 1.9A - Ue 48V 380V


  • Due serie di posti di comando
  • Pulsante a fungo per arresto di emergenza conforme alla norma EN418
  • Vasta gamma di attuatori: selettori, selettori a chiave, gemme, pulsanti
  • Manicotti per ingresso cavi e morsetti di connessione con vite serrafilo
  • IP65 max. - Ie 3A - Ue 250V

Finecorsa a giri

Quattro tipologie di finecorsa per controllare il movimento di macchine industriali. Il moto viene trasferito all’albero del finecorsa che, grazie ad una combinazione di interruttori a camme (max.15), potenziometri, encoder, schede elettroniche permette la manovra prestabilita per garantire la massima sicurezza ed efficienza di funzionamento.

  • Versioni con pignoni, flange o innesti
  • Rapporti giri diversi sulle diverse uscite
  • Regolazione del punto di attivazione delle camme
  • Maggiore sicurezza con contatti NC in scambio ad apertura positiva
  • Temperatura ambiente di funzionamento fino a -40°C/+80°C
  • IP66/IP67/IP69K max. - Ie 0.5A 1A 2A 3A - Ue 60V 125V 230V 250V

Finecorsa di posizione

  • Due serie di finecorsa progettati per il controllo di argani, paranchi e macchine operatrici
  • Testine con varie tipologie di attuatori per applicazioni diverse
  • Involucri in alluminio o materiale termoplastico
  • IP66 max - Ie 3A - Ue 250V

Pulsantiere

  • Una serie di pulsantiere da parete da 1 a 8 pulsanti (Victor)
  • Due serie di pulsantiere per comando ausiliario da 2 a 15 pulsanti (Mike - Charlie)
  • Una serie di pulsantiere per comando diretto da 2 a 8 pulsanti (NPA-CP)
  • Pulsante a fungo per arresto di emergenza conforme alla norma ISO 13850 (EN418 - NPA-CP)
  • Contatti NC ad apertura positiva
  • Interruttori a una o due velocità
  • Vasta gamma di attuatori, anche illuminati: selettori, selettori a chiave, gemme, pulsanti
  • Pressacavi o manicotti per ingresso cavi e morsetti di connessione con vite serrafilo
  • Temperatura ambiente di funzionamento: -25°C/+70°C - -40°C/+80°C
  • Comando Ausiliario: IP66 / IP67 / IP69K max. - AC15 - Ie 3A - Ue 250V
  • Comando Diretto: IP65 - AC3 - 2,2 kW - Ie 10A - Ue 400V